10.11 Imposte sul reddito

La voce imposte sul reddito è così composta:

Imposte sul reddito

Le imposte registrano una diminuzione pari ad Euromigliaia 1.154 attribuibile principalmente alle minori somme dovute a titolo di IRES ed IRAP dalle società italiane del gruppo (minori imposte per Euromigliaia 7.276, complessivamente tra IRES ed IRAP), controbilanciata da un aumento delle imposte dovute dalle società estere (in particolare dalle società facenti capo ad Ansaldo STS France S.A. (maggiori imposte per Euromigliaia 3.124) ed Ansaldo STS Australia PTY Ltd. (maggiori imposte per Euromigliaia 1.812) e dalla diminuzione del provento derivante dal consolidato fiscale (minore provento per Euromigliaia 1.470).
Con riferimento alle società italiane del gruppo si ricorda che, con Legge Finanziaria 2008 (Legge 24 dicembre 2007, n. 244), è stata disposta, a partire dal 1 gennaio 2008, la diminuzione 27,5%, e l’aliquota IRAP dal 4,25% al 3,9%.
Il provento da consolidato (Euromigliaia 641) è invece diminuito rispetto al valore dell’esercizio precedente (Euromigliaia 2.111), tale diminuzione è da imputare principalmente al mancato percepimento, in capo alla capogruppo Ansaldo STS S.p.A., di dividendi da parte della controllata Ansaldo Signal N.V. in liquidazione, a causa della cessione di Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. (da cui tali dividendi provenivano), da parte della società olandese.
Il provento da consolidato emerge in capo alla capogruppo Ansaldo STS S.p.A. in relazione alla possibilità, resa possibile dall’esercizio dell’opzione per il Regime di Consolidato Fiscale Nazionale con le società italiane del Gruppo (Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. e Ansaldo Trasporti e Sistemi Ferroviari S.p.A.), di utilizzare in compensazione con gli utili delle società consolidate italiane, la perdita fiscale generata nell’esercizio in capo ad Ansaldo STS S.p.A.
Tale perdita fiscale deriva dal fatto che, pur chiudendo la società capogruppo con un utile ante imposte (Euromigliaia 6.052), i dividendi incassati dalla controllata Ansaldo Trasporti e Sistemi Ferroviari S.p.A. (Euromigliaia 14.544) sono stati detassati al 95% ai sensi dell’art. 89, comma 2, del TUIR (generando una variazione in diminuzione della base imponibile).
Si segnala inoltre che la società controllata Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. si è avvalsa della facoltà (introdotta anch’essa dalla Legge Finanziaria 2008) di affrancare fiscalmente le eccedenze dedotte in via extracontabile, negli anni precedenti, nel cosiddetto Quadro EC (ai sensi dell’art. 109, comma 4, lettera b) del TUIR).
L’affrancamento ha interessato esclusivamente gli ammortamenti anticipati e gli ammortamenti calcolati su base mensile (non si è ritenuto infatti vantaggioso l’affrancamento delle eccedenze dedotte in via extracontabile riconducibili al fondo TFR, al fondo svalutazione crediti, ed all’avviamento, poiché il riversamento di tali poste non è facilmente collocabile nel tempo).
Il complessivo ammontare di eccedenza affrancate è risultato pari ad Euromigliaia 3.328, dando luogo al versamento (in tre quote annuali, la cui prima quota, pari al 40% dell’importo complessivo è scaduta in data 16 giugno 2008) dell’imposta sostitutiva, pari al 12%, per un ammontare complessivo di Euromigliaia 399.
L’affrancamento di tali ammortamenti anticipati e su base mensile dedotti in via extracontabile nei precedenti esercizi ha comportato inoltre il riversamento di imposte differite per Euromigliaia 1.053.

L’analisi della differenza fra l’aliquota fiscale teorica e quella effettiva è la seguente:

Imposte sul reddito

Il “tax rate” effettivo passa dal 43,89% dell’esercizio 2007 al 36,41% dell’esercizio 2008.
Si segnala che il miglioramento del tax rate sopra evidenziato è dovuto principalmente alla riduzione delle aliquote fiscali IRES ed IRAP, sulle società italiane, a seguito delle modifiche introdotte dalla legge Finanziaria 2008, come già sopra ricordato.

Le imposte differite ed i relativi crediti e debiti al 31 dicembre 2008 sono originati dalle seguenti differenze temporanee:

Imposte sul reddito

I crediti per imposte anticipate derivanti dallo stanziamento di “Fondi rischi e oneri” sono attribuibili principalmente alla controllata Ansaldo STS USA Inc. (Euromigliaia 5.173).
Con riferimento alle imposte anticipate stanziate su “perdite pregresse” le stesse derivano principalmente dalle società controllate Ansaldo STS USA Inc. (Euromigliaia 5.863) e Ansaldo STS France S.A. (Euromigliaia 2.523), mentre i crediti per imposte anticipate stanziate relativamente al costo del personale si riferiscono prevalentemente alla controllata italiana Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. (Euromigliaia 1.899), ed alla società controllata Ansaldo STS Australia PTY Ltd. (Euromigliaia 1.412).