Ricerca e sviluppo

Sulla scia del primo semestre, anche la seconda parte dell’anno 2008 ha visto la Ricerca & Sviluppo di Ansaldo STS contribuire fortemente al successo ed alla crescita del Gruppo Ansaldo STS nel mondo.

Questi importanti contributi sono stati particolarmente ben accetti da parte del mondo Ferroviario e Metropolitano, in particolare i mercati ed i segmenti stessi, in cui le nuove tecnologie ed i sempre più performanti prodotti sviluppati dalla R&S di Ansaldo STS, diventano sempre più ampi e variegati e si sommano a quelli oramai tradizionalmente consolidati per il Segnalamento ed i Sistemi.

Esempi signifi cativi nel settore tradizionale sono quelli del:

  • Communication-Based Train Control, questo nuovo prodotto ha sicuramente incontrato un estremo apprezzamento presso le aziende di trasporto pubblico metropolitano infatti ancora una volta si riconferma strategico e fondamentale per l’aggiudicazione di ulteriori contratti in Cina come le nuove acquisizioni ordini per la linea 2 di Shenyang e la linea 1 di Chendu, ma anche in nuovi paesi quali quello Turco per le 4 linee di Ankara.
  • Applicazione della tecnologia ERTMS/ETCS Livello 2 sulle linee ad Alta Velocità quali quella della Milano-Bologna messa in servizio lo scorso 13 Dicembre ed il nuovo contratto recentemente acquisito per la linea Rhin - Rhone in Francia.

Mentre possono essere considerati successi nei settori non tradizionali quali:

  • Lo sviluppo per l’Australian Rail Track Corporation del sistema denominato Advanced Train Management System (ATMS) che ha lo scopo di migliorare signifi cativamente le capacità dell’industria ferroviaria in Australia. Il sistema ATMS viene sviluppato da Ansaldo STS per l’ARTC con l’obiettivo di migliorare la capacità della loro rete ferroviaria, renderla maggiormente fl essibile, incrementandone anche la sicurezza, l’affi dabilità e disponibilità delle apparecchiature utilizzate. Questo sistema, sfruttando la tecnologia GPS per la rilevazione e calcolo della posizione del treno lungo linea, riduce anche considerevolmente non solo i costi del sistema fi nale ma anche della sua manutenzione d’esercizio aumentando nel contempo la sicurezza del personale che operando lungo linea la implementa quotidianamente.
  • Nuovi ed avanzati sistemi di sicurezza integrata per la gestione del traffi co passeggeri quanto quello delle informazioni scambiate tra la periferia ed il centro per la raccolta ed elaborazione dati.
  • Lo sviluppo del sistema ATO che gestisce l’estrazione ed il trasporto pesante del ferro. Questo progetto può sicuramente essere considerato il primo assoluto a livello mondiale del suo genere e vede la fornitura di un sistema in sicurezza e totalmente automatizzato e senza macchinista a bordo dei treni. L’obiettivo fi nale di questo nuovo, totalmente automatizzato ed avveniristico sistema è quello di incrementare l’effi cienza delle linee assicurando nel contempo una maggiore sicurezza e ed affi dabilità del sistema complessivo. Il progetto era stato inizialmente sviluppato per la Ferrovia Rio Tinto ma successivamente è stato sospeso.

Sono altrettanto meritevoli di nota le recenti ed ulteriori convenzioni quadro che Ansaldo STS ha stipulato con alcune delle più importanti e prestigiose Università Italiane e straniere ed altre ancora sono in programma. Gli obiettivi principali di queste convenzioni sono quelli di stabilire ulteriori rapporti di collaborazione, oltre a quelli ormai consolidati, nel settore della progettazione, dello sviluppo e delle produzioni sostenibili, attraverso nuove forme di raccordo tra il mondo della formazione universitaria e quello del lavoro, al fine di migliorare la qualità dei processi formativi e di ricerca di entrambi gli Enti nonché di favorire la diffusione della cultura d’impresa.

Al 31 dicembre 2008 le spese per Ricerca e Sviluppo si attestano a Euromigliaia 44.512 rispetto a Euromigliaia 41.236 al 31 dicembre 2007, con un aumento del 7,94%. Le attività sviluppate dall’Unità Segnalamento, per un valore complessivo di Euromigliaia 41.618, pari al 93% del totale, sono riferibili alle seguenti società (dati in Euromigliaia):

  • Ansaldo Segnalamento Ferroviario S.p.A. (ASF): 10.777
  • Ansaldo STS France: 16.312
  • Ansaldo STS USA Inc.: 6.452
  • Ansaldo STS Sweden AB: 5.143
  • Altri: 2.934

Le attività sviluppate dall’Unità Sistemi di Trasporto sono pari a Euromigliaia 2.894 con un incremento di Euromigliaia 618 rispetto ai valori al 31 dicembre 2007.

Ricerca & Sviluppo al 31 dicembre 2008 e 2007 (Euromigliaia) e contribuzione delle Unità

 Ricerca & Sviluppo al 31 dicembre 2008 e 2007

legenda